Biblioteca Civica - Comune di Saronno

La Città | Biblioteca Civica - Comune di Saronno

 

BIBLIOTECA CIVICA "ORIANA FALLACI"

 

La Giunta Comunale ha deliberato di intitolare alla memoria di Oriana Fallaci la
Biblioteca Civica. Nel cinquantesimo di fondazione dell’importante istituzione culturale saronnese, si è voluto così rendere merito alla grande giornalista scomparsa,
autrice di memorabili servizi da tutto il globo, scrittrice italiana tra le più lette
del mondo, testimone indomita di passione civile per la libertà e di attaccamento
ai valori della nostra civiltà.

Oriana Fallaci immagini


 

Biblioteca veduta ovest immagine

Orario di apertura:

lunedì: 14-18,20

dal martedì al venerdì: 9-12,20 e 14-18,20

sabato: 9-13,45

ATTENZIONE:
come disposto dal D.L. n. 52 del 22.4.21, il sabato l’accesso è consentito solo su prenotazione telefonica ai numeri 029609075 e 0296701153
Negli orari di apertura è possibile accedere esclusivamente al servizio prestito per il ritiro di libri e DVD prenotati on line sul sito http://webopac.bibliotecheprovinciavarese.it/.

Gli utenti che avessero difficoltà a prenotare on line potranno farlo telefonicamente ai numeri 029609075 e 0296701153

negli orari di apertura al pubblico:

- i bibliotecari sono a disposizione per indicazioni e suggerimenti.

- i bibliotecari preparano “pacchi sorpresa” contenenti una selezione di libri e/o DVD.

Gli interessati possono richiederli telefonicamente ai numeri 029609075 e 0296701153 e tramite e-mail:
- per bambini e ragazzi a salaragazzi@gmail.com e per adulti a biblioteca@comune.saronno.va.it.

In questo periodo è stato aumentato il numero di documenti che è possibile prendere in prestito: fino a 10 libri + 10 multimediali.
La durata del prestito dei multimediali è stata inoltre aumentata a 30 giorni.
Si può entrare in Biblioteca solo con la mascherina, che deve essere indossata coprendo naso e bocca per tutto il tempo di permanenza, e previa misurazione della temperatura corporea e igienizzazione delle mani. Non è permesso l’ingresso a persone con sintomi influenzali.
Gli utenti devono attendere il proprio turno rispettando la distanza interpersonale di almeno 1 metro ed evitando assembramenti.
Libri, CD e DVD da restituire devono essere depositati su un carrello posizionato all’ingresso.

Per nuove iscrizioni:
scaricare il modulo di iscrizione dal sito http://webopac.bibliotecheprovinciavarese.it/, compilarlo in ogni sua parte e inviare la scansione del modulo e della tessera sanitaria a biblioteca@comune.saronno.va.it

Per assicurare la massima sicurezza:
- la Biblioteca è stata sanificata e viene regolarmente igienizzata;
- i bibliotecari osservano le norme igieniche raccomandate dall’Istituto Superiore di Sanità;
- libri e riviste restituiti presso la Biblioteca di Saronno vengono messi in quarantena per almeno 72 ore, CD e DVD per almeno 7 giorni prima di essere rimessi in circolazione.

Agli utenti si chiede la massima collaborazione, inoltre si raccomanda di:

- maneggiare libri, CD e DVD della Biblioteca solo dopo avere pulito e disinfettato le mani;
- non bagnarsi le dita con la saliva per voltare le pagine;
-  non tossire né starnutire su libri, CD e DVD.

Biblioteca digitale

Si ricorda che attraverso il portale MLOL è possibile scaricare e book (in prestito per 14 giorni) e consultare gratuitamente oltre 7000 giornali e riviste e molto altro.
Per accedere al servizio è necessario:
- essere iscritti ad una delle Biblioteche del Sistema bibliotecario di Saronno: Saronno, Caronno Pertusella, Ceriano Laghetto, Cislago, Cogliate, Gerenzano, Lazzate, Misinto, Origgio, Rovello Porro, Turate e Uboldo;

- accedere al sito http://webopac.bibliotecheprovinciavarese.it
- cliccare sull’icona MLOL e seguire le istruzioni inserendo le credenziali utilizzate abitualmente per accedere ai servizi on line della Rete bibliotecaria della Provincia di Varese (codice fiscale e password).
Gli iscritti ad una delle Biblioteche sopra elencate che non avessero mai utilizzato i servizi on line dovranno utilizzare come ID e password il proprio codice fiscale, il sw chiederà di cambiare subito la password.

Sistema Bibliotecario

Prestito 

Sala ragazzi

Emeroteca Internet

 

Iniziative

 

 


OPAC, catalogo dei libri posseduti dalle biblioteche della provincia di Varese

 

 

La Biblioteca di Saronno aderisce:

 

Logo rete provinciale ridotta


 

Scarica il volantino della Rete Bibliotecaria della Provincia di Varese:

 

Fronte e Retro

 

 

 

Come ricercare a catalogo 

Ricerca a scaffale

 

Prestito Libri

 

 

Indirizzo e contatti  

La biblioteca si trova a Saronno, V.le Santuario, 2

Pianta Biblioteca

Prestito

Tel. 02 96701153

Sistema bibliotecario

Tel. 02 96701152

Amministrazione e direzione

Tel. 02 9609075 / Fax. 02 9602058

E-mail

biblioteca@comune.saronno.va.it

 

 

ORARI DI APERTURA

 

 

 

Benvenuta, benvenuto!
 

95 biblioteche si sono unite per metterti a disposizione il loro patrimonio.

 

Tramite la Carta Regionale dei Servizi,
potrai accedere a tutti i servizi offerti dalle biblioteche che fanno parte della Rete della Provincia di Varese.
Potrai recarti in qualsiasi biblioteca per studiare, informarti, prendere in prestito libri, dvd e periodici, restituirli, chiederli...

 

Attenzione:

ricorda di comunicare tempestivamente alla tua biblioteca eventuali variazioni dei tuoi dati personali.

Ricorda inoltre che tutti i materiali consultati o presi in prestito devono essere restituiti senza essere sottolineati o danneggiati.

 

I nostri servizi

Biblioteca sala del legnanino immagine


Iscrizione:
è gratuita e aperta a tutti. Puoi iscriverti in qualsiasi biblioteca della Rete Provinciale.


Consultazione:
in ciascuna biblioteca puoi consultare liberamente enciclopedie, dizionari, libri e periodici.


Prestito libri:
puoi prendere in prestito fino a un massimo di dieci libri, la durata del prestito è di trenta giorni ed è rinnovabile una sola volta per un identico periodo di tempo se il libro non è stato prenotato.


Prestito periodici e materiale multimediale:
puoi prendere in prestito fino ad un massimo di tre documenti, la durata del prestito è di sette giorni e non è rinnovabile. Non è possibile prendere in prestito l'ultimo numero dei periodici.


Bambini e ragazzi:
bambini e ragazzi da 0 a 14 anni possono accedere a libri, periodici e materiali multimediali presenti nelle sezioni loro servate. Le biblioteche realizzano progetti dedicati a questa fascia d'età.


Scuole, Enti e Associazioni:
possono accedere ai servizi della rete bibliotecaria provinciale, prendendo in prestito fino ad un massimo di quaranta libri.


Prestito interbibliotecario:
questo servizio ti consente di accedere al patrimonio di tutte le biblioteche della Rete Provinciale. Potrai ricevere presso la tua biblioteca il materiale che desideri.

 

Prenotazione:
facendone richiesta al bibliotecario potrai prenotare i documenti già in prestito. Sarai avvisato nel momento in cui saranno
disponibili.


Servizi on line:

 

 

 

 

  1. interrogazione del catalogo da qualsiasi computer con accesso a internet.
  2. richiesta o prenotazione di documenti
  3. verifica status utente.


Restituzione:
potrai restituire i documenti in qualsiasi biblioteca della Rete.


Ritardi:
se non restituisci entro i termini i documenti presi in prestito vieni sospesa/o da tutti i servizi offerti dalla Rete Bibliotecaria Provinciale.


Smarrimento e danneggiamento:
in caso di smarrimento o danneggiamento dei documenti presi in prestito sei tenuta/o; a riacquistare lo stesso documento o uno di pari valore secondo le indicazioni del bibliotecario.


Documenti esclusi dal prestito:
sono esclusi dal prestito i documenti delle sezioni di consultazione.
Provincia di Varese

 

Servizio Biblioteche
Via Campigli 5, Varese
0332/252580


Biblioteca corridoio immagine

 

Patrimonio librario della Biblioteca di Saronno 
Presso la biblioteca sono disponibili libri di saggistica, classici, manuali e gran parte delle novità letterarie pubblicate in Italia.

 

La Biblioteca di Saronno possiede circa 70.000 libri e ne acquista ogni anno circa 3000.


Il patrimonio librario è organizzato a scaffali aperti secondo la Classificazione Decimale Dewey.

 

I lettori possono cercare liberamente il libro desiderato tra gli scaffali: l'accesso alle sale è libero.

 

Gli utenti possono inoltre effettuare ricerche bibliografiche consultando il catalogo automatizzato che contiene informazioni sui libri posseduti non solo dalla Biblioteca di Saronno, ma anche dalle Biblioteche del Sistema Bibliotecario e della provincia di Varese.

 

Gli iscritti possono prendere in prestito fino a 10 libri per un periodo non superiore ad un mese.

 

Su richiesta (prima della scadenza) il prestito è prorogabile per 30 giorni purchè il libro non sia stato prenotato da altri utenti.

 

Se non restituisci entro i termini i documenti presi in prestito vieni sospeso da tutti i servizi offerti dalla Rete Bibliotecaria Provinciale .Enciclopedie, dizionari, codici, libri rari e di storia locale sono destinati alla sola consultazione in sede, sul dorso recano un'etichetta gialla.


Fotocopie e stampe 
E' possibile fotocopiare pagine di libri e riviste della Biblioteca. Le fotocopie b/n hanno i seguenti costi: A4 € 0,10, materiale personale € 0,15, formato A3 € 0,15, materiale personale € 0,30. Servizio Internet, stampa b/n € 0,10, stampa a colori € 0,60, floppy € 0,60. 

Desiderata
Se il libro desiderato non fa parte del patrimonio della Biblioteca è possibile richiederne l' acquisto compilando l'apposito modulo. Le richieste vengono valutate alla luce del programma degli acquisti e della disponibilità del bilancio.


Iscrizione
Si accede al servizio di prestito libri utilizzando il codice fiscale su scheda magnetica dei servizi della regione: 
Non viene quindi rilasciata agli iscritti una tessera cartacea. Per iscriversi e per rinnovare l'iscrizione è necessario esibire al personale incaricato la carta di identità ed il codice fiscale: l' iscrizione è libera e gratuita.

 

L'iscrizione è valida fino al 31 dicembre.


Garanzia di riservatezza
I dati raccolti vengono utilizzati esclusivamente ai fini dell'ordinaria gestione del servizio bibliotecario e non sono oggetto di diffusione a terzi, nel rispetto di quanto stabilito dalla Legge 675/96 sulla tutela dei dati personali, del dovere di riservatezzae dell'obbligo al segreto d'ufficio.


Lavorano al servizio prestito
Domenico Varisi, Elisabetta Rivolta, Sabadini Maria Luisa

 

Pubblicato il 
Aggiornato il