Benvenuto nel sito del Comune di Saronno - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
Piazza della Repubblica,7 - 21047 Saronno (VA)
P.I. 00217130129 Tel. +39 02-967101 Fax +39.02-96701389
Posta Elettronica Certificata comunesaronno@secmail.it

DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE
N. 64 DEL 12.10.2004


OGGETTO : gemellaggio Saronno - Challans


 

IL CONSIGLIO COMUNALE


Premesso che il Comune di Saronno aderisce all'Associazione Italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d'Europa (AICCRE), e ne condivide i fini statutari tesi a


rafforzare, attraverso gli enti locali e regionali, lo spirito europeo


  • promuovere azioni dirette alla costruzione di una Federazione Europea fondata sulle autonomie locali;


  • assicurare la partecipazione e la rappresentanza negli enti locali negli organismi europei ed internazionali;


  • difendere un'effettiva autonomia delle comunità territoriali locali e regionali;


  • facilitare la gestione amministrativa, mediante la conoscenza reciproca e diretta delle modalità di governo locale nei vari paesi europei;


  • promuovere studi comparativi;


  • favorire la conoscenza aggiornata delle incidenze dell'integrazione europea sulla realtà locale


  • utilizzare gli strumenti finanziari comunitari; di promuovere gemellaggi e scambi tra enti locali di diversi paesi;




Dato atto che l'Unione Europea sostiene i gemellaggi tra comuni delle nazioni facenti parte dell'Unione stessa in quanto:


  • il gemellaggio realizza un rapporto ideale, ricco di prospettive;


  • è uno strumento straordinario di azione interculturale fra Regioni diverse dell'Europa;


  • vince pregiudizi, assicura un incontro umano tra nord e sud,est ed ovest, associa in una prospettiva unitaria le "diversità" europee;


  • crea autentici legami di amicizia fra giovani di lingue e costumi diversi;


  • verifica e promuove complementarietà economiche tra città di regioni delle civerse parti dell'Europa




Evidenziato che all'interno delle relazioni previsionali programmatiche degli ultimi esercizi veniva dichiarata la volontà di attivare le azioni necessarie al la realizzazione di progetti di gemellaggio con più comuni europei, anche per facilitare la partecipazione ai programmi dell'Unione Europea;




Considerato che


  • i comuni Saronno e di Challans, seconda città della Vandea per importanza e densità demografica, avevano da tempo avviato una ricerca di partner per realizzare gemellaggi che potessero contribuire al rafforzamento della coscienza europea dei propri cittadini, alla promozione delle proprie tradizioni culturali ed economiche e allo sviluppo di scambi di arricchimento civico;


  • l'AICCRE ha messo in contatto i comuni di Saronno e di Challans, individuati come partner e con la città francese nel corso degli ultimi due anni è stato elaborato un programma finalizzato alla reciproca conoscenza e alla formalizzazione ufficiale del gemellaggio;


  • sono stati organizzati reciproci incontri di delegazioni che hanno confermato la volontà e la rispondenza di entrambe le amministrazioni alla sottoscrizione di un impegno al gemellaggio e ad alimentarlo con adeguate iniziative.


Evidenziato altresì che la città di Saronno, nelle sue varie componenti, con particolare riguardo alle scuole, alle associazioni sportive e culturali, al mondo imprenditoriale e commerciale, ha in diverse occasioni manifestato l'interesse per gli scambi con i paesi dell'Unione Europea intraprendendo azioni di conoscenza e di promozione delle proprie attività;


Richiamate le deliberazioni


  • G.M. n. 124 del 5 maggio 1999 avente per oggetto "Costituzione di un Comitato pro gemellaggio"


  • G.M. n. 154 del 27/05/2003, avente per oggetto "Approvazione protocollo per gemellaggio Saronno - Challans", con la quale venivano approvati il progetto di gemellaggio con Challans e la sottoscrizione di un protocollo preliminare che impegnasse entrambi i Comuni a sottoporre ai reciproci Consigli Comunali gli atti necessari per giungere alla formalizzazione del gemellaggio;


Udita la relazione dell'Assessore alla Cultura, Qualita' Della Vita, Partecipazione, Storia e Tradizioni Locali, Formazione Europea;


Ritenuta la propria competenza in merito all'adozione della presente da intendersi sostanzialmente come atto di indirizzo, ai sensi dell'art. 42,c.1 del TULCP 267/2000


Richiamato il Decreto Legislativo n. 267 del 18.08.2000 recante il Testo Unico delle Leggi sull'ordinamento degli Enti Locali;


Visti gli allegati pareri espressi ai sensi dell'art. 49, comma 1, del Dlgs. N.267 del 18.08.2000


Con voti favorevoli , espressi nei modi di legge, all'unanimità dei n. 30 consiglieri presenti, tanti essendo a seguito del momentaneo allontanamento del consigliere Uboldi , il quale rientra subito dopo le operazioni di voto;


DELIBERA


  1. Di dare la propria approvazione al gemellaggio tra Saronno e la città francese di Challans (Vandea), secondo quanto espresso in premessa attraverso la sottoscrizione del giuramento di fraternità previsto alla presenza del Consiglio Comunale il 13 novembre 2004 a Saronno e, presumibilmente il 23 aprile 2005 a Challans;


  2. Di promuovere l'ampliamento del Comitato di gemellaggio e la sua costituzione in associazione o in altra personalità giuridica consona allo scopo, che possa essere incaricato della realizzazione pratica delle azioni utili ad alimentare il gemellaggio stesso, prendendo atto che la sua presidenza spetterà al Sindaco o ad un suo delegato, e che la sua animazione sarà assicurata dal protagonismo dei cittadini singoli o riuniti in associazione;


  3. Di individuare le possibili fonti di finanziamento complementari a quelle del bilancio comunale, utilizzando a tal fine le normative comunitaria, regionale sponsorizzazioni, e collette popolari;


  4. Di dare atto della competenza della Giunta Comunale in merito a
    a. la predisposizione e l'approvazione di tutti gli atti necessari a perfezionare il gemellaggio garantire l'operatività del comitato di cui sopra
    b. l'organizzazione della cerimonia ufficiale prevista a Saronno per il giorno 13 novembre 2004
    c. l'invio di una delegazione ufficiale a Challans in occasione della cerimonia di sottoscrizione del gemellaggio che si svolgerà nel mese di aprile 2005.


  5. Di dare atto che sul presente provvedimento deliberativo sono stati espressi favorevolmente i pareri previsti dell'art. 49, comma 1, del Dlgs. n.267 del 18.08.2000 e successive modificazioni;


  6. Di dare atto che la presente deliberazione è immediatamente eseguibile,come si dichiara con apposita votazione, espressa nei modi di legge, all'unanimità dei n. 30 consiglieri presenti, tanti essendo a seguito del momentaneo allontanamento del consigliere Uboldi , il quale rientra subito dopo le operazioni di voto.





ultima modifica:  12/06/2007
Municipio
Uffici Comunali
La Città
Servizi Online
Siti Correlati
Calendario Eventi
<< ottobre 2019 >>
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
             
Saronno Saronno
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl © 2014