Libro parlato - Comune di Saronno

archivio notizie - Comune di Saronno

Libro parlato

 

Libro Parlato: audiolibri su CD e sul WEB per disabili visivi e dislessici presso la Biblioteca civica di Saronno
L’Assessorato alla Cultura – Biblioteca Civica di Saronno ha stipulato con l’Associazione Libro Parlato Lions ONLUS una convenzione  che consentirà agli iscritti alla Biblioteca di Saronno che per disabilità visiva non sono in grado di leggere, l’accesso gratuito a una biblioteca di “libri parlati”.
L’Associazione Libro parlato Lions mette infatti gratuitamente a disposizione di non vedenti, ipovedenti e dislessici una biblioteca di oltre 7000 audiolibri, registrati su audiocassetta o CD da donatori di voce volontari, che potranno essere chiesti in prestito o scaricati dal WEB tramite la Biblioteca  di Saronno.
La Biblioteca  di Saronno si occuperà delle procedure di iscrizione al servizio (che prevedono la presentazione di un certificato medico attestante la disabilità o della fotocopia della tessera di iscrizione all’Unione Italiana Ciechi) e della gestione del prestito o del download dei file degli audiolibri tramite un accesso riservato al portale www.libroparlatolions.it
Per informazioni: Biblioteca civica di Saronno – dr.ssa Ilaria Guzzetti tel. 02 9602625

Cos'è il Libro Parlato:
Il Libro Parlato Lions è nato nel 1975 per iniziativa del "Lions Club Verbania".
L’iniziativa, finalizzata  alla divulgazione tra i non vedenti dei libri s'integrava con la stampa in Braille, accessibile a pochi, e con la "Nastrobiblioteca" dell’Unione Italiana Ciechi di Roma, costituita da "audiolibri" registrati su grosse bobine. Si è trattato, dunque, di porre in atto un perfezionamento di questo metodo di registrazione passando dalle bobine, di difficile impiego, alle più pratiche cassette. Il sistema, che i Lions hanno per primi utilizzato, si è rivelato molto razionale, pratico, economico (gli apparecchi d’ascolto erano meno costosi e meno ingombranti del "magnetofoni") e gradito agli utenti.
E' nato così il "Libro Parlato", un’iniziativa Lions che ha tuttora, come scopo specifico, quello di promuovere la "buona lettura" e la cultura tra i non vedenti tramite la distribuzione, gratuita ed in prestito, di libri registrati su cassetta ed ora anche su CD in formato Mp3.

Il Libro Parlato Lions è finanziato dai contributi liberali di associazioni, fondazioni, enti e dalle elargizioni di sostenitori particolarmente sensibili e generosi; il Libro Parlato Lions opera nelle sue sedi con personale per la maggior parte reperito tra le attive e sempre generose forze del volontariato.


Pubblicato il 
Aggiornato il