Lavori di Pubblica Utilità - Comune di Saronno

archivio notizie - Comune di Saronno

Lavori di Pubblica Utilità

 

LAVORI DI PUBBLICA UTILITA': COSA SONO E COME FUNZIONANO

 

Il Comune di Saronno è convenzionato con il Tribunale di Busto Arsizio per lo svolgimento di prestazioni di lavoro di pubblica utilità (LPU), per un massimo di tre persone contemporaneamente.

Si tratta di prestazioni lavorative non retribuite a favore della collettività che vengono rese da soggetti imputati di reati quali, ad esempio, la guida in stato di ebbrezza, in sostituzione delle pene previste dal codice della strada.

Tali interventi sono connotati da valenza non solo riparatoria ma anche rieducativa, in quanto possono essere resi solo da persone che abbiano liberamente espresso la volontà di voler estinguere la propria colpa mettendosi a disposizione della collettività.

Dietro ad ogni richiesta vi è un soggetto richiedente ed un iter processuale, più o meno lungo. Solo in presenza di una accettazione da parte del Comune di Saronno della richiesta di svolgimento di LPU da parte di un soggetto, il Giudice può effettivamente stabilire che l’imputato potrà svolgere lavori di pubblica utilità presso il nostro Comune e fissare un monte ore di condanna (1 giorno di detenzione corrisponde a 2 ore di LPU).

I soggetti LPU per i quali il Comune rilascia la dichiarazione di disponibilità vengono selezionati in base a questi elementi:

  • competenza professionale
  • attitudine personale (hobby, capacità individuali)
  • disponibilità in termini di giorni e orari
  • colloquio conoscitivo

 

Questi i dati significativi dal 2019 ad oggi:

  • 2019: 20 richieste pervenute, 9 persone accettate e impiegate, 7 persone accettate e inserite  in lista d’attesa, 3 persone respinte, 1 persona indirizzata alla Fondazione CASA di Marta
  • 2020: 5 richieste pervenute e accettate, 6 persone impiegate dalla lista di attesa esistente (il ridotto numero di soggetti impiegati e di richieste ricevute è stato causato dall’emergenza sanitaria che ha bloccato i tribunali e ridotto l’attività in presenza)
  • 2021: da gennaio ad oggi 19 nuove richieste pervenute di cui 9 accettate, 4 in valutazione e 6 respinte, per un totale di 24 percorsi attualmente in gestione.

Per informazioni:  02.96710264; lpu@comune.saronno.va.it

 


Pubblicato il 
Aggiornato il